🕑 Tempo di lettura: 2 minuti

Splitty Pay è una start-up nata nel 2018 all’interno del vasto mondo fintech grazie all’intuizione di Alberto Porzio e Matteo Anthony Destantini, due giovani imprenditori con una precedente esperienza di startup all’attivo, che hanno ideato un’alternativa semplice e veloce per risolvere il problema dei pagamenti di gruppo online. La soluzione sviluppata da Splitty Pay, infatti, permette di “splittare” (ovvero dividere) l’importo totale di una qualsiasi transazione su più carte di credito ed invitare via e-mail eventuali partecipanti che non sono presenti fisicamente al momento del pagamento. Tutti possono partecipare senza alcuna registrazione o download di app, basta avere una carta di credito, debito o prepagata a portata di mano.

Cost-sharing e non solo: tutti i vantaggi

Questo cost-sharing permette quindi di evitare quelle spiacevoli situazioni, che tutti noi abbiamo vissuto almeno una volta, in cui una singola persona deve sobbarcarsi l’anticipo di più quote per la prenotazione di voli o hotel, per l’acquisto di regali e la conseguente perdita di tempo per il recupero dei soldi e il problema dei conti che alla fine non tornano quasi mai. L’integrazione di Splitty Pay sui portali e-commerce costituisce un vantaggio sia per i clienti, che hanno più possibilità di scelta e meno vincoli, sia per il sito stesso, che vede ridursi la percentuale di abbandono del carrello con un conseguente aumento delle vendite.

Cost-sharing e Social Payment

Splitty Pay si affianca a Splitted, un servizio di collette digitali che permette a gruppi di persone, più o meno ampi, di raccogliere denaro per l’organizzazione di liste nozze, eventi, feste, regali o viaggi. Le collette create online possono essere condivise con amici, colleghi e parenti, i quali potranno versare la propria quota attraverso carta di credito o bonifico, partecipando così a quello che può essere definito un social-payment. Una volta raggiunto l’obiettivo il creatore può richiedere il trasferimento della somma raccolta sul suo conto bancario, che verrà processata in poche ore. Il denaro potrà poi essere utilizzato per qualsiasi acquisto online o offline.
Il team di Splitty Pay guarda al futuro dei pagamenti online, puntando a sviluppare nuove funzionalità e integrare il sistema sulle piattaforme e-commerce più importanti del mondo travel, experience, ticketing, transportation e retail.